Abiti da sposa economici: i trucchi per risparmiare

19 gennaio
2017

Il matrimonio si avvicina, le spese sono di più di quelle che avevi immaginato, ogni giorno se ne aggiungono altre e manca ancora un elemento fondamentale: l’abito da sposa. Ti piacerebbe un vestito da sogno ma non vuoi spendere una fortuna per non gravare sul budget che ti hanno messo a disposizione i tuoi genitori? Cara futura sposa, no panic!

 

Diceva la nonna che per essere eleganti non è necessario essere ricchi ma solo avere buon gusto e noi aggiungiamo, fiuto per gli affari! Gli abiti da sposa economici non sono meno belli dei sontuosi vestiti firmati, sono solo più difficili da trovare e richiedono un pizzico di creatività che, siamo sicuri, non ti manca. Gli abiti da sposa economici sono, molto spesso, dei veri e propri pezzi unici: sarai perciò una sposa ammirata e vedrai che tutte le tue amiche si chiederanno dove abbia trovato quel meraviglioso vestito! Allora, come fare per scovare il tuo vestito dei sogni tra gli abiti da sposa economici che trovi sul mercato? Semplice: seguendo i nostri preziosi consigli!

 

1 - I tesori nascosti tra i mercatini dell’antiquariato

Fonte immagine: altamodabridal.com
Fonte immagine: altamodabridal.com

Noi adoriamo i mercatini dell’antiquariato, si trovano cose incredibili a prezzi eccellenti e a te piacciono? Lo stile vintage è, inoltre, un vero segno distintivo di ricercatezza. Ti consigliamo di dare un’occhiata ai calendari sui siti specializzati e intercettare i mercatini più vicini alla tua zona. Sicuramente troverai degli ottimi abiti da sposa economici e, se vuoi davvero essere una sposa alternativa, potrai adattare una mise non necessariamente da sposa ma che tu renderai speciale, come fare? Semplice! Potresti optare per un vestito da sera nelle tonalità chiare come l’azzurro polvere, il rosa cipria o l’argento. Non sottovalutare la possibilità di adattare le camicie da notte in pizzo che spesso si trovano in abbondanza e a ottimi prezzi: devi solo controllare che la stoffa non sia ingiallita e poi apportare qualche piccola miglioria con l’aiuto della tua sarta di fiducia. Non fermarti al primo tentativo, non arrenderti: cerca bene tra le tante proposte e, cosa molto importante, visualizza il risultato finale! Vedrai che basteranno davvero poche, pochissime mosse per essere una sposa unica! E se sei un’appassionata del genere e ti va di approfondire sull’argomento, qui trovi 10 preziosi spunti per organizzare un indimenticabile matrimonio vintage!

2 - La zia sarta: una vera risorsa

Tutte noi abbiamo una zia appassionata di taglio e cucito e allora perché non approfittarne per chiederle di confezionare il tuo vestito dei sogni? Tra le tante idee per degli abiti da sposa economici, questa è sicuramente quella che ti consentirebbe di avere un vestito che sia il più possibile vicino a quello che desideri ma strizzando l’occhio al portafoglio. Ti consigliamo però di mantenerti sullo stile semplice e di utilizzare tessuti poco impegnativi per la macchina da cucire; sarebbe buona regola chiedere alla zia di aiutarti nella scelta della stoffa che potresti acquistare nei grandi negozi in cui si trovano scampoli a ottimi prezzi. Tra i tessuti più amati dalle spose, il mikado è particolarmente adatto per un abito dalle linee semplici e sempre attuale in qualsiasi declinazione di bianco venga proposto. L’effetto eleganza è assicurato!

3 - Collezioni passate

Fonte immagine: weddingchicks.co
Fonte immagine: weddingchicks.co

In quasi tutti gli atelier c’è quel prezioso e affascinante angolo dedicato alle collezioni passate. Noi lo adoriamo: prima di tutto perché si fanno degli ottimi affari e poi perché ci dà l’idea di unicità! Perché ci sono vestiti super scontati e vestiti che costano più del doppio tra le nuove collezioni anche se non sono poi troppo diversi tra loro? Semplice: tra le collezioni passate non avrai a disposizione tutte le taglie, spesso si tratta dei vestiti utilizzati per allestire le vetrine o per le sfilate di moda. In questo caso sono particolarmente fortunate le spose taglia 40/42… Potrebbe capitare che qualche vestito abbia qualche macchia (dovrai quindi preventivare anche la spesa della lavanderia) ma sicuramente questa è una soluzione ottimale per scegliere tra tanti abiti da sposa economici e che, dopo i dovuti accorgimenti, non avranno niente da invidiare a quelli che hai visto all’ultima fiera dedicata al matrimonio.

4 - Stile sottoveste

Ci sono delle sottovesti davvero preziose, realizzate con stoffe di pregio che tanto ricordano lo stile di Calvin Klein: molto spesso gli abiti da sposa economici si nascondono in soluzioni alternative e inaspettate. Non avere pregiudizi: solo tu saprai che stai indossando una sottoveste, il resto degli invitati non si accorgerà neanche della differenza. Molto importante: per indossare un abito sottoveste è fondamentale la bella stagione o, se il matrimonio si svolgerà in inverno, indossarlo sotto ad una pelliccia (che puoi anche affittare) ma l’effetto finale sarà davvero sorprendente! Tra l’altro, chi non ricorda la bellissima Kate Moss nel giorno del suo matrimonio in quell’abito firmato Galliano? Allora, cara intraprendente sposa, non serve un grande stilista, solo la tua fervida immaginazione, un po’ di pazienza nella ricerca, qualche preziosa decorazione da aggiungere (eventualmente) all’abito e vedrai che la Kate che è in te verrà fuori a costo quasi zero! Ti sta incuriosendo l’argomento spose famose? Che ne dici di dare una sbirciatina a questo articolo allora?

5 - Abito in affitto

Fonte immagine: hochzeitsguide.com
Fonte immagine: hochzeitsguide.com

Perché bisogna comprare l’abito da sposa se puoi affittarlo? Ti assicuriamo che nessuna lo indossa due volte e quasi tutte hanno serie difficoltà a trovare poi una collocazione adeguata nell’armadio. Ecco la soluzione smart: cerca su Google l’atelier più vicino a casa tua; sai che ci sono abiti da sposa economici, anzi, economicissimi che partono da 100 euro? Allora cosa aspetti? In più, una volta archiviata la pratica nozze, avrai moltissimo spazio a disposizione nel tuo armadio per riempirlo dopo le tue intensive sessioni di shopping sfrenato e il tuo futuro marito non potrà certo dire che non c’è più un angolo libero in casa! Idea davvero economica e lungimirante…

6 - Il vestito della mamma o della nonna

Le renderai molto felici e, a meno che i vestiti non siano davvero malridotti, sarà un gesto d’amore oltre che una mossa furbissima per risparmiare! Ti consigliamo di non apportare nessuna modifica all’abito che sceglierai di indossare perché gran parte del fascino è legato proprio allo stile dell’epoca in cui è stato disegnato. Limitati ad abbinare delle scarpe che regalino il tuo tocco personale o degli orecchini particolari e il gioco è fatto! E visto che parliamo della mamma, che ne dici di dare una sbirciatina ai nostri consigli per l’abito che potrebbe indossare il giorno del tuo sì? Qui trovi alcune proposte che abbiamo selezionate per te. E se al vestito di famiglia ti va di abbinare delle scarpe vintage, guarda qui le nostre proposte!

Cosa ne pensi di questi consigli per essere una sposa bellissima senza spendere una fortuna? Li hai trovati utili? Speriamo di sì! E se vuoi approfondire sull’argomento qui trovi tante altre utili idee per organizzare un matrimonio low cost!

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2018 Bombolibri. Tutti i diritti riservati