Come immaginiamo il Royal Wedding dell’anno: consigli per Meghan

03 maggio
2018

Meghan & Henry si sposano. Neanche se vivessi isolata come il nonno di Heidi potresti ignorare che uno dei principi più affascinanti e desiderati di sempre ha deciso di mettere la testa a posto. E secondo te potevamo noi non scrivere a proposito?

Photo by Alex Lubomirski

Per quanto ci riguarda, dal giorno dell’annuncio del fidanzamento ufficiale, abbiamo, in effetti, provato un po’ di tristezza: quasi come se avessimo definitivamente perso un’occasione. E come se, hai visto mai, ci sia stata una qualche speranza di incrociarlo, per caso, un sabato pomeriggio a piacere, magari da Zara, mentre proviamo l’ennesimo, tragico maglioncino blu da € 14.99 della Collezione Basic e possibilmente di una taglia in meno, giusto per sentirci più magre. Tornando sulla terra: appurato che sarà Meghan a sposare Henry abbiamo iniziato a invidiare e, di conseguenza, a cercare ogni notizia possibile sulla futura e fortunatissima sposa. E dal primo giudizio offuscato da una neanche tanto celata invidia, rassegnate all’evidenza dei fatti, abbiamo deciso di farcela piacere e ora, anche se in maniera altalenante, la troviamo persino a tratti fantastica! Perché… se non puoi combatterli…

 

Quindi, dopo l’iniziale shock (e chi se lo aspettava che Henry facesse così sul serio?), incuriosite da questa sorridente americana che tanto ci ricorda la favola della principessa Grace, abbiamo iniziato a fantasticare su queste attesissime nozze che si terranno il 19 maggio e cioè tra qualche giorno. Il risultato della navicella in chiave romantica e un po’ gossippara del nostro ingegno sono queste fondamentali ipotesi su come ci immaginiamo la nostra Meghan e queste nozze di cui nessuno in realtà sa niente ma su cui tutti fanno pronostici. E noi non siamo certo da meno.

Sai qual è la cosa che tutte invidiano a Meghan? Henry a parte ovviamente, le sue caviglie e parrebbe che piacciano al punto da spingere molte donne a chiederle al loro chirurgo plastico (e pensare che noi già quando facciamo una manicure ci sentiamo delle persone che si prendono cura della propria immagine…). Chirurgo (o estetista) di fiducia a parte, le caviglie di Meghan sono davvero eleganti, sottili ed è per questo che, se pensiamo a un possibile abito da sposa, non possiamo che immaginarlo di una lunghezza tale che non le nasconda, anzi le valorizzi. Lo sappiamo, non fa molto Royal Wedding indossare un abito non convenzionale ma ci piace pensare a Meghan come una sposa un po’ ribelle. D’altronde abbiamo sempre visto il nostro e ormai solo suo Henry come un principe fuori dagli schemi.

Quello che potrebbe starle benissimo, ad esempio, è un abito con gonna stretta che arriva a metà polpaccio, come quelle meravigliose gonne degli anni 50 indossate dalle dive di Hollywood. E se non si vuole rinunciare allo strascico si può sempre optare per una gonna asimmetica più corta davanti e lunga dietro in modo da accontentare anche quelli più fedeli all’etichetta. O ancora per una doppia gonna: la prima a tubino che arriva sempre a metà polpaccio e poi la gonna che creerà il giusto volume ma tutto concentrato dietro con la possibilità di un regale strascico.  

Noi la immaginiamo con un vestito che sia tradizionale ma che abbia, allo stesso tempo, qualche particolare che metta anche in risalto queste benedette caviglie: ormai siamo abituate a vederle in tutte le foto e non vorremmo che ci mancassero proprio il giorno del sì reale. Che sia quindi un abito realizzato in qualche tessuto prezioso e lavorato o in tulle o seta, la linea con cui ci piacerebbe vederla arrivare alla St George's Chapel del Castello di Windsor dovrebbe focalizzare l’attenzione sulla gonna (o meglio) sullo spacco o lunghezza di quest’ultima.

E tu stavi pensando proprio a un abito del genere per le tue imminenti nozze? Beh, se sei alla ricerca dell’idea geniale, qui trovi alcuni spunti per essere una sposa sopra le righe…

Scarpe, ovviamente, Roger Vivier e ovviamente decoltè. A maggior ragione che, se la gonna la vogliamo a tutti i costi corta sul davanti, saranno in primo piano e non potranno che mettere ancora più in risalto le caviglie. E sempre parlando di scarpe, anche qui trovi tanti consigli per scegliere quelle perfette e… vintage per le tue nozze da favola!

In pratica Meghan per noi può benissimo indossare qualcosa di inusuale (lei d’altronde non rientra nei canoni a volte un po’ ingessati di una principessa) e potrebbe donare quel tocco di particolarità che non è detto che abbiano necessariamente tutte le nobildonne che, invece, potrebbe benissimo avere una borghese americana che può darsi pure che qualche volta sia stata anche lei da Zara al sabato a cercare qualcosa tra i capi Basic. Improbabile ma ci piace pensarlo comunque.

Viste le premesse di un abito fuori dai canoni, il velo potrebbe non essere necessario. Tuttavia non sappiamo se Meghan sia romantica al punto da volerlo indossare a tutti i costi: in questo caso, visto che sicuramente sfoggerà una tiara appartenuta a qualche trisavola di Henry, potrebbe optare per un vezzoso velo corto, molto vaporoso e, se è in vena di azzardare un pochino, anche in tulle plumetis. Capelli rigorosamente raccolti in un elegante e sobrio chignon basso con riga al centro, tanto Meghan è bellissima e un’acconciatura del genere non potrebbe che mettere ancora più in risalto quella sua bellezza esotica e quel suo sorriso da copertina. Onestamente non ci piace l’idea di altri gioielli: la tiara sarà la protagonista indiscussa, insieme alla fede che sfoggerà all’uscita dalla chiesa, raggiante con il suo Henry. E da una personcina come Maghan ci aspettiamo anche il colpo di scena: quanto scommetti che lei e il suo adorato principe si terranno per mano anziché sottobraccio? Dai, Meghan non ci deludere!

E visto che in questo articolo parliamo sì di Meghan ma non trascuriamo mai le nostre adorate spose e, visto che si parlava di velo e acconciatura, potevamo mai non darti delle dritte per la scelta del velo e dell'acconciatura più adatti?

E riguardo alla festa che tradizionalmente si tiene alla sera, come immagini l’abito che indosserà la nostra Meghan in questa occasione? Kate, se ricordi, è rimasta sul classico. Chissà se la novella principessa azzarderà qualcosa di più tipo una schiena scoperta e capelli sciolti. Staremo a vedere. E non esiste matrimonio da prima pagina senza che nessuno abbia fatto pronostici anche sulla torta. Tutte ricordiamo la tradizionale e scultorea torta del matrimonio di Kate e William. Cosa pensi che sceglierà Meghan? A noi, sarà perché americana, viene in mente una rivisitazione in chiave wedding della New York Cheesecake. Alle fragole.

 

Per te, Meghan...

E tu, Meghan cara, che finora hai sfoggiato meravigliosi cappellini, borsette adorabili e cappotti forse un tantino larghi per la tua esile silhouette ma che, se pure un po’ fuori dagli schemi di Palazzo Reale, ci hanno fatto subito pensare che avresti fatto la differenza, non mollare proprio il giorno del tuo sì! Resta modaiola senza diventare ingessata, noi tifiamo per te! 

Ti potrebbe interessare leggere anche:

Ben arrivato, Piccolo Principe

Matrimoni famosi a cui ispirarsi

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2018 Bombolibri. Tutti i diritti riservati