Guanti da sposa: come scegliere quelli giusti?

10 ottobre
2017

“Guanti sì, guanti no?” è il dilemma shakespeariano secondo solo a “Velo sì, velo no?”. Se sei una donna che ama la tradizione, non potrai rinunciare a questo particolare che a noi piace moltissimo! I guanti da sposa sono, infatti, il completamento di un outfit classico ma, allo stesso tempo, diventano quell’elemento in grado di aggiungere un tocco di originalità anche allo stile più moderno.

Ma come fare per scegliere i guanti da sposa più adatti? Bene, oggi cercheremo di fare il punto su questo accessorio che tanto può fare per migliorare l’effetto finale ma solo se il modello scelto è in linea con lo stile dell’abito, della cerimonia e persino vicino alla personalità di chi li indosserà. Quanti elementi bisogna analizzare per una scelta di semplici guanti da sposa? In effetti… molti! Ma, niente paura, basterà focalizzare l’attenzione su determinati modelli e scoprire come si abbinano meglio: sarà un gioco da ragazze!

Che sposa vuoi essere?

Questa domanda l’hanno fatta a una nostra amica la prima volta che si è recata in atelier per scegliere il suo vestito: lei ha risposto “Non lo so!” e noi ricordiamo ancora la faccia perplessa della signora che così premurosa si aspettava un lungo elenco di idee… beh, alla fine ce l’abbiamo fatta comunque a trovare l’outfit per la nostra amica, ribattezzata da allora “La sposa indecisa”.

Però la cosa ci ha fatto pensare: in effetti è importante sapere da subito quale stile ispirerà la cerimonia per ottenere un risultato sempre elegante ed equilibrato. Allora ecco che la stessa domanda te la facciamo anche nel caso dei guanti da sposa perché, se è vero che la scelta non è ardua come quella dell’abito da sposa (leggi qui i nostri consigli se ancora non hai trovato il tuo!) è probabile che ti sia già sentita un po’ in difficoltà e hai rimandato la decisione relativa ai guanti da sposa alla successiva prova dell’abito. Bene, ora è arrivato il momento di scegliere definitivamente. Ma come trovare i guanti da sposa più adatti? Semplice, suddividendo 3 categorie principali  più una un po' alternativa e, per ognuna di esse, ti indicheremo il modello di abito che meglio si abbina: facilissimo! Sei pronta allora per scoprire con noi quali saranno i tuoi guanti da sposa perfetti? Iniziamo!

1 – Guanti da sposa al polso

Fonte immagine: Pronovias
Fonte immagine: Pronovias

Solitamente realizzati in tulle con bordino in raso o in tulle plumetis (adorabile tulle plumetis!) si prestano in particolare per abiti tradizionali con gonna ampia. Troverai anche altre proposte in pizzo, in tessuto a rete o in raso: le tante declinazioni rispondono, quale più quale meno, alla stessa tipologia di vestito. Per grandi linee, tieni conto che la semplicità ti permetterà di abbinarli con maggiore disinvoltura al tuo abito; ti spieghiamo meglio: se, ad esempio, ne indosserai uno in pizzo, è consigliabile optare per dei guanti da sposa in tulle o in raso mentre sono da evitare quelli a retina o in pizzo. I tessuti, apparentemente simili, creerebbero un effetto caos. Se invece indosserai un abito in tessuto liscio tipo mikado, andrà benissimo anche l’abbinamento dei guanti da sposa in retina o pizzo ma tieni sempre presente che sarà fondamentale abbinarli perfettamente al colore all’abito e del velo (hai già visto queste 6 idee per bellissimi veli da sposa?)

2 - Guanti da sposa decorativi

Fonte immagine: lightinthebox.com
Fonte immagine: lightinthebox.com

Sembrano quasi dei ricchi bracciali indiani: sono dei guanti alternativi che lasciano le dita libere; realizzati in pizzo e, spesso, arricchiti anche con Swarovski, si abbinano bene solo ad abiti molto, molto semplici, meglio se privi di altri elementi decorativi. Perché dovresti scegliere questa tipologia di guanti da sposa? Perché sono comodi, se vuoi, non dovrai sfilarli neanche al momento dello scambio delle fedi (a proposito, hai già provveduto ai cuscini porta fedi? Scopri qui tantissime idee!) e poi sono a prova di baciamano, se ami i gesti galanti. Indicati per le patite della manicure e per le spose dalle dita affusolate.

3 - Guanti lunghi

Fonte immagine: Le spose di Giò
Fonte immagine: Le spose di Giò

Perfetti se indosserai un abito a sirena, ricordano tanto lo stile hollywoodiano e slanciano la figura. I guanti da sposa lunghi, però, sono abbastanza difficili da gestire. Perché? Perché, a meno che tu non abbia delle braccia molto esili, l’effetto insaccato è quasi assicurato. Inoltre, potrebbe essere molto probabile che tu debba continuamente risistemarli perché tenderanno a scendere e, in questo caso le opzioni sono due: o continui a far finta di niente con nonchalance oppure incarichi la tua migliore amica di sistemarteli ogni volta che li vedrai un po’ “giù di tono”. In conclusione: i guanti da sposa lunghi sono la scelta ideale? Forse no, se non vuoi rinunciare alla comodità. Tuttavia sono davvero bellissimi se il tuo matrimonio si svolgerà in inverno: immaginali abbinati a un visone miele con la manica a tre quarti per il tuo ingresso in chiesa… fantastici. In pratica: per i guanti da sposa lunghi ti consigliamo di valutare bene la scelta, se credi che ne valga davvero la pena, lanciati! Inoltre: anche se vedrai alcuni modelli realizzati in tulle, ti consigliamo di considerare solo quelli in raso; decisamente più eleganti e più “stabili”.

4 - Idea trendy

Chi l’ha detto che i guanti da sposa vanno sempre bene tranne che con il tailleur? Se ti stuzzica l’idea di una mise fuori dagli schemi (leggi questo articolo e scopri i nostri consigli) non è detto che debba rinunciare ai guanti da sposa; basterà scegliere quelli giusti. Che ne pensi di un paio di guanti da sposa un po’… rock? Ti ricordi lo stile anni ‘80 di Madonna con i suoi iconici guanti in pizzo? Non trovi che stiano benissimo con un tailleur pantalone’ Ti doneranno un’aria alternativa e modaiola: una vera star!

 

 

Per finire: 2 pillole di galateo

1 - La donna può tenere i guanti durante la funzione religiosa per sfilarli solo al momento dello scambio delle fedi;

2 - Quando togliere i guanti da sposa? Subito dopo il lancio del riso. Dovrai arrivare al ricevimento indossando solo il tuo abito e non più, quindi, guanti, velo, coprispalle se previsto.

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2018 Bombolibri. Tutti i diritti riservati