Sposa & tatuaggi: come essere al top!

20 settembre
2019

Stai per sposarti e temi che i tuoi tatuaggi non siano molto in linea con il “wedding mood”? E se invece ti dicessimo che ti rendono davvero superlativa? Tira fuori la sposa rock che è in te!

Chi l’ha detto che le spose devono essere tutte eteree? E se ci fosse un tatuaggio (o anche più di uno) ad arricchire e rendere speciale l’abito bianco che hai scelto per il giorno del tuo sì? Ok, si sa che nell’immaginario collettivo la sposa è più simile a quella della coppia di gesso della torta dei tuoi genitori che a una rockstar ma oggi tu puoi fare la differenza dimostrando come si può essere raffinate e alternative allo stesso tempo, con buona pace di tua madre che ha ancora conservati gli sposini nella cristalliera del soggiorno. Che poi tu voglia somigliare alla sposa del cake topper è un altro discorso: come ben sai ormai ci sono sposini personalizzati per tutti i gusti quindi anche tu potrai avere la tua riproduzione fedele con tanto di tatuaggi…

L'abito che li esalta

Ma quali sono i modelli di abiti da sposa più indicati per te? Prima di tutto siamo dell’avviso che il tuo bel tatuaggio, a meno che non si trovi su qualche parte del corpo troppo nascosta, va assolutamente esibito, anzi esaltato! Ecco un esempio: se hai un tatuaggio sulla schiena sarà quasi d’obbligo scegliere un abito a sirena, in raso con la schiena completamente scoperta. Possibilmente fisico permettendo. Stesso discorso nel caso in cui siano le braccia ad essere tatuate: coprirle non va bene perché equivarrebbe a snaturare le tue caratteristiche. Se hai scelto di tatuarti, un motivo ci sarà e certamente ognuno dei tuoi tatuaggi ha un significato ben preciso e che, in qualche modo, parla di te.

Dettagli di stile

L’eleganza è spesso solo una questione di armonia tra le parti perciò è opportuno che tutto sia perfettamente coordinato. La tua acconciatura ad esempio: resta fedele al tuo stile un po’ rock se è quello che senti di essere e non cadere nella “trappola” del romanticismo a tutti i costi o, viceversa, se hai un animo molto romantico non trasformarti della versione femminile di Jack Nicholson nel film Easy Ryder. Questa non è una novità: in effetti ogni sposa dovrebbe ricordare di non stravolgere il proprio stile in occasione del matrimonio. Tornando ai nostri tatuaggi: quale pettinatura sarà più indicata? Semplice; quella che metterà in risalto i tuoi lineamenti, il modello di abito scelto e, comunque, niente che sia troppo o troppo poco. Praticamente, se hai i capelli corti non dovrai fare altro che sistemare il taglio senza azzardi dell’ultimo minuto come, ad esempio, le extension. Se invece hai i capelli lunghi sia lisci che ricci e ti piace l’idea di raccoglierli, questa potrebbe essere un’ottima soluzione a patto che non ti lasci prendere la mano con troppi fermagli, strass e fiori tra i capelli. Ci sono già loro: i tuoi meravigliosi tatuaggi ad arricchire l’immagine d’insieme!

Tu e le altre spose famose...

Non esagerare con l’essere alternativa a tutti i costi; i tuoi tatuaggi non ti autorizzano a sdoganare eccessivamente alcune regole di bon ton che restano necessarie, anzi obbligatorie, nel giorno del sì: ad esempio, delle tradizionali decolleté sono sempre da preferire alle All Stars. Potrebbe essere carina e accettabile la soluzione del cambio di scarpe se in serata è prevista una festa danzante riservata agli amici degli sposi ma certo non è elegante sfoggiare le tue sneakers lungo la navata della chiesa… Infine, ricorda che prima di te sono state molte le spose tatuate che hanno detto sì. Alcune di loro sono anche donne dello spettacolo come, per esempio, la mitica Angelina Jolie, la bellissima Laura Chiatti e la spumeggiante Michelle Hunziker!

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2019 Bombolibri. Tutti i diritti riservati