Come scegliere l'abito da sposa giusto?

27 giugno
2014

Siete nel pieno dei preparativi per il vostro matrimonio e alla disperata ricerca del vestito da sposa dei vostri sogni? La caccia a quello giusto, lo sappiamo bene, è iniziata già da un po’ ma, per quanto vi sforziate di decidere per questo o quel modello, siete ancora in alto mare…

Niente paura, ragazze! Ricordate che in realtà il vostro abito da sogno è già in qualche atelier che vi aspetta: dovrete solo essere brave a riconoscerlo e con i nostri consigli saprete già in anticipo come fare per evitare di scegliere un vestito che non valorizzi la vostra bellezza, il vostro fisico e il vostro stile.


Prima di tutto chiedetevi che tipo di abito vi piacerebbe indossare: se vi sono sempre piaciute le linee pulite, scartate a priori gli abiti con pizzi e ruches. Se, al contrario, siete delle romanticone, evitate un vestito troppo rigoroso. Tutto questo, ovviamente, dovrà accordarsi con la vostra conformazione fisica: è vero, moltissime spose si mettono a dieta prima del grande giorno ma, se non siete delle silfidi, evitate abiti-sottoveste in raso. Sono molto belli se indossati da una modella dalle misure perfette ma si rivelerebbero un’arma a doppio taglio sul fisico di una donna normale. Vanifichereste così la fatica fatta per entrare in un abito che non sentireste vostro e che evidenzierebbe anche il piccolo difetto. E siccome a noi i difetti e le persone normali piacciono molto, passiamo al piano B!

Un abito tradizionale, stretto in vita e con ampia gonna, sarà la scelta ideale per la donna mediterranea, con fianchi larghi: metterete in risalto il vitino di vespa creando armonia di proporzioni. Se invece il vostro punto forte sono le gambe, puntate su un modello che le evidenzi: un abitino corto portato con disinvoltura e grazia (e se le maniglie dell’amore vi tormentano, sceglietene uno con taglio a vita alta, dalle linee morbide).

Se il vostro décolleté è generoso, è opportuno non esagerare con scollature troppo profonde e non costringersi in corpetti: lo stile femme fatale del Mulin Rouge è un tantino volgare, specie il giorno del matrimonio… che dite? Se il vostro cruccio sono delle braccia cicciottelle, consigliamo di non utilizzare copri spalle strategici: sarà difficile che abbini davvero con le linee del vestito (non è detto che stia bene su tutti i modelli di abiti da sposa). Optate per un elegante abito con le maniche a tre quarti, non troppo aderenti.

Se non avete un collo alla Modigliani evitate gli abiti con collo alto: orientatevi invece su uno scollo a barca, intramontabile e sempre elegante! Parallelamente alle dritte relative alla corporatura, non dimenticate di fare una scelta in linea con il vostro stile di vita abituale;

Se non siete mai state stravaganti, non scegliete un vestito fuori dalle righe come ad esempio uno di colore rosso! Se non avete più vent’anni, non scegliete romantici vestiti a balze di tulle;

Se siete delle creative e il vostro stile è sempre personale, non rinunciate a questa caratteristica ingessandovi in un abito troppo rigoroso che non sentireste vostro;

Se siete delle sportive e non avete movenze troppo femminili, non scegliete un vestito dal lungo strascico, risultereste impacciate e passereste la giornata a sbuffare mentre vi trascinate un fardello di stoffa inutile e che impedirebbe il minimo movimento in libertà. 

In generale, anche se è importante ascoltare i consigli di chi gestisce un atelier di abiti da sposa e ormai ha grande esperienza in fatto di spose indecise, restate fedeli al vostro modo di essere: non fatevi prendere dall’indecisione, non andate nel panico. Piuttosto, non acquistate subito il vestito ma prendetevi qualche giorno per decidere ancora (e se per caso al vostro ritorno il vestito sarà già stato venduto, pazienza: non era quello destinato a voi!).

Ultimo e importante consiglio: una volta acquistato il vostro abito da sposa non guardatene più altri. Prima o poi crederete di vederne uno più bello del vostro solo perché presentato in maniera coreografica o perché lo guardate con occhi nuovi, non potrà essere più bello di quello che avete a lungo cercato e che sentite davvero vostro. E non fate troppe prove: vi stanchereste e perdereste l’entusiasmo tutto speciale di un vestito nuovo che, come ben sapete, è un ingrediente fondamentale per conferire magicamente ancora più eleganza al portamento di una donna.

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2018 Bombolibri. Tutti i diritti riservati