Lancio del bouquet: istruzioni per l'uso

11 gennaio
2019

Che sogno il lancio del bouquet! Così romantico e scenografico, l’hai sempre immaginato sin da quando eri piccola, troppo piccola per stare tra le altre invitate che si contendevano questo ambitissimo premio...

Photo by Elodie Ozanne on Unsplash

Poi sei cresciuta e, dopo gli sforzi per prendere il bouquet delle tua amiche al volo (sforzi celati da una certa nonchalance) e gli scongiuri del tuo fidanzato affinché non li prendessi proprio tu quei bouquet, oggi sei finalmente prossima alle nozze ti chiedi se ci siano alternative per il momento del lancio del boquet da sposa. Ecco che anche tu sei caduta nella trappola della nostalgia: sono molte, infatti, le spose che al momento del lancio del bouquet preferiscono non utilizzare proprio quello che le ha accompagnate per l’intera giornata. Ecco allora che si apre un mare di alternative: la copia esatta del bouquet originale (manco fosse una statua di Fidia!), un bouquet alternativo (e decisamente più economico) realizzato per l’evento, piccoli bouquet per accontentare le amiche e dare il colpo di grazia ai rispettivi fidanzati. Insomma: se parliamo di bouquet e varianti sul tema, l’argomento diventa di tipo enciclopedico… ma come fare per non sbagliare pur scegliendo una strada alternativa alla tradizione? Ecco per te alcune semplici linee guida per muoverti con disinvoltura nella gestione di questo aspetto delle tue nozze! Pronta?

1 - Cosa dice la tradizione?

Il classico lancio del bouquet, quello originale, che puoi fare subito dopo il rito religioso o civile o a fine giornata, quando saranno state fatte anche le foto che solitamente richiedono che la sposa abbia il suo bouquet. Non c’è una regola, a te la scelta. Se opterai per questa soluzione ricorda che, anche se vorresti tanto che il bouquet lo prenda la tua amica del cuore, non è carino, né elegante accordarsi prima per orientarsi per il lancio. Beh, non siamo mica ai calci di rigore della finale dei Mondiali… E per le amiche della sposa: va bene che prendere il bouquet porta bene ma è meglio evitare scene di delirio o farete scappare a gambe levate il vostro futuro marito…

2 - Tradizione ma con un piccolo trucco

Photo by Gades Photography on Unsplash
Photo by Gades Photography on Unsplash

Se non vuoi rinunciare all’idea di esporre il tuo bouquet da sposa in una vetrinetta, se sei l’eterna romantica che ama conservare le cose importanti nella scatola dei ricordi, vorrai sicuramente tenere per te il bouquet essiccato. In questo caso non ti resta che lanciare un bouquet realizzato ad hoc. Potrebbe essere identico al tuo o con qualche variante ma l’importante è che non sembri un bouquet di ripiego. Deve essere bello quanto l’originale altrimenti potrebbe passare il messaggio che non hai dato importanza a questo momento dedicato alle tue amiche. Anche più piccolo va bene, se riproduce fedelmente quello della sposa.

3 - Bouquet mignon

Idea molto creativa e originale: dividere il bouquet da sposa in tanti piccoli mazzi di fiori da donare a tutte le amiche in età da marito. In questo modo saranno tutte ma proprio tutte contente. Si tratta di un gesto elegante e raffinato, che non deluderà nessuna e che permetterà a tutte le ladies presenti alle nozze, di conservare un bel ricordo di un giorno memorabile e iniziare a fantasticare sull'organizzazione delle loro nozze.

4 - Donarlo all'amica del cuore

Photo by Artsy Vibes on Unsplash
Photo by Artsy Vibes on Unsplash

Se ci tieni proprio tanto che la destinataria del tuo bouquet da sposa sia la tua amica di sempre, non c’è niente di male a fargliene dono. Puoi scegliere qualsiasi momento del ricevimento per questo gesto affettuoso che, se vorrai, potrai condividere con gli altri tuoi invitati oppure no. Trattandosi di un momento solo tuo e della tua amica è comprensibile che preferisca parlarle a quattrocchi ma se invece la tua amica è una persona che ama sempre far festa e credi che abbia piacere di condividere questo momento di gioia con tutti i tuoi invitati, organizza un breve discorso da tenere in un momento della festa: vedrai che sarà una bellissima iniziativa molto apprezzata da tutti!

 

Potrebbe interessarti:

Bouquet per l’addio al nubilato

Damigelle adulte: come sceglierle

Lancio della giarrettiera

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2019 Bombolibri. Tutti i diritti riservati