Come organizzare una originale festa di compleanno per i bimbi

20 febbraio
2020

Si avvicina la data del suo compleanno e sei alla ricerca di qualche spunto per la festa? Oggi sul nostro blog parliamo proprio del compleanno per i bambini…

Quando si organizza una festa di compleanno per bambini ci sono moltissime cose da considerare se si vuole ottenere un risultato soddisfacente che piaccia ai piccoli invitati, ai loro genitori ma soprattutto al festeggiato. Per farlo nella maniera migliore non serve spendere una fortuna ma sarà necessaria una buona organizzazione e pianificazione delle cose da fare in base alle caratteristiche che si vogliono dare al party. Prima di tutto bisogna individuare un tema preciso e per fare ciò devi seguire i gusti del tuo bambino e le sue passioni del momento: è un periodo in cui dice che da grande farà l’astronauta per andare sulla luna? Ecco un perfetto spunto per una festa fantastica, anzi… stellare!

La location e l'intrattenimento

Photo by Mark Flanders on Unsplash
Photo by Mark Flanders on Unsplash

Un compleanno per bambini che si rispetti non può non essere animato da giochi quindi metti in conto vari momenti ludici nel corso della festa. Qualche idea? Una tradizionale caccia al tesoro, il gioco della campana, del fazzoletto e della cuccagna. Tutto, ovviamente, dovrà essere a dimensione di piccoli! Se preferisci puoi anche ingaggiare dei professionisti come gli animatori di compleanni per bambini travestiti da clown che potranno intrattenere il festeggiato e i suoi amichetti con le tradizionali creazioni fatte con i palloncini o ancora con i trucca-bimbi. Ma dove organizzare il compleanno per bambini? Al chiuso o all’aperto? Sicuramente la prima cosa da fare è valutare il periodo dell’anno: se non è primavera o estate la festa dovrai necessariamente tenerla al chiuso. Nulla vieta però la possibilità di fare il party in un locale adatto per le feste se casa tua è troppo piccola o semplicemente preferisci non mettere in pericolo i tuoi adorati limoges. Se invece il periodo si presta e hai a disposizione un giardino non esitare ad addobbarlo con palloncini e festoni colorati. Potresti anche valutare l’eventualità di organizzare un angolo per le limonate, uno per lo zucchero a velo; praticamente un po’ in stile luna park ma solo più casalingo.

Le idee creative per una festa all'aperto

Photo by Ashton Bingham on Unsplash
Photo by Ashton Bingham on Unsplash

Ulteriore opzione per una festa all’aperto: una festa in piscina. Capita sempre più spesso infatti di vedere giardini dotati di piscine prefabbricate, se anche tu ne possiedi una non esitare a organizzare una rinfrescante festa di compleanno. Sarà un party molto friendly anche per i grandi che vestiranno con il costume o comunque in maniera informale. Per il buffet basterà organizzarsi con degli hot dog, adorati dai bambini e dai grandi, e poi l’immancabile torta, naturalmente. Se preferisci invece dare una connotazione più country alla tua festa di compleanno per bambini puoi anche organizzarla in una fattoria: sarà bellissimo per i piccoli stare a contatto con gli animali e, se possibile, salire in sella a un tenero pony! Cerca sul web quali sono le aziende agricole e gli agriturismi più comodi alla tua zona e che organizzano questo tipo di eventi.

La cura del dettaglio

Photo by Lidya Nada on Unsplash
Photo by Lidya Nada on Unsplash

Non trascurare la scelta del menu: trattandosi di bambini non è richiesto che tu proponga pietanze elaborate; la semplicità e la genuinità degli ingredienti ti premieranno. Una cosa che non puoi assolutamente trascurare è accertarti che nessuno dei piccoli invitati (e dei genitori) soffra di intolleranze alimentari e accertarti che vi siano proposte altrettanto allettanti anche per chi, ad esempio, soffre di allergia al glutine e simili. Riguardo al tema della festa, la scelta sarà strettamente legata alle indicazioni del festeggiato quindi organizza le decorazioni e la torta  in base alla passione che anima il tuo bambino in questo particolare periodo: pasticciere, calciatore, ballerina, camionista, maestra, astronauta e chi più ne ha più ne metta! Libera la fantasia e lasciati ispirare proponendo dettagli che riconducano alla sua scelta. Il tema dovrebbe essere già anticipato negli inviti, se è tua intenzione prepararli. Infine, non possono proprio mancare dei ricordini per tutti: basteranno piccole cose come un sacchetto di marshmallow o caramelle gommose, oppure dei palloncini o dei pennarelli per colorare. Lasciare un pensiero a chi ha allietato il pomeriggio del tuo bambino con la sua presenza è un gesto delicato che sarà apprezzato anche dai genitori dei piccoli invitati.

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2020 Bombolibri. Tutti i diritti riservati