Vestaglie da sposa (anche per la notte di San Silvestro)

21 dicembre
2018

Come deve essere la vestaglia della sposa? Certo non è una scelta da lasciare al caso: anzi, anche la vestaglia della sposa va cercata con la massima cura, la stessa che hai impiegato per l’abito e nulla, anche in questo caso, può essere lasciato al caso. Oggi vedremo insieme quali elementi considerare per la vestaglia perfetta, specie se dirai di sì a Capodanno!

Photo by Mari Lezhava on Unsplash

Prima di tutto la qualità

Non sottovalutare il materiale con cui è realizzata la tua vestaglia da sposa: i migliori marchi sono spesso anche i più cari ma c’è una ragione ben precisa che ne giustifica il prezzo. La qualità dei materiali impiegati è una delle ragioni più valide, lo stesso vale anche per il modello e i colori. I materiali migliori eviteranno di far vedere i difetti: per farti un esempio pratico, immagina la differenza che passa tra la seta e il tessuto sintetico utilizzato, per lo più dai marchi della grande distribuzione che trovi facilmente in molti centri commerciali. Anche se spesso ci sono proposte molto allettanti ti consigliamo di non farti abbagliare da una presunta vestaglia da sposa che vedi indossata dalla supermodella brasiliana della pubblicità.

La taglia giusta

Non è il momento di sentirsi una silfide: la vestaglia della sposa deve cadere a pennello su seno e fianchi, deve essere morbida e non deve fasciarti quindi nessun timore a dichiarare una taglia diversa dalla 42! A tal proposito ti consigliamo vivamente anche di non acquistare mai a scatola chiusa la tua vestaglia da sposa.Ci sono cose che vanno assolutamente provate perciò, se non la comprerai in negozio ma ti affiderai allo shop on-line metti in conto l’eventualità che tu debba mandarla indietro e controlla pertanto tutte le clausole del venditore su resi e rimborsi. Se pensi che per la vestaglia da sposa lo shopping on-line sia troppo stressante recati nel tuo negozio di fiducia e possibilmente porta con te l’amica del cuore, non tua madre o, peggio ancora, tua suocera: queste sono cose che vanno fatte tra ragazze.

La vestaglia per la sposa di Capodanno

Dirai di sì a Capodanno? Allora perché non scegliere una vestaglia da sposa alternativa come una vestaglia sul dorato? Il rosso è un po’ eccessivo anche se siamo al 31 dicembre. L’oro, invece è elegante e, allo stesso tempo, intonato con il mood dell’ultima notte dell’anno. Potresti, eventualmente anche cercare qualcosa che sia vintage purché di classe. Non deve essere una vestaglia da educanda e neanche una di quelle vestaglie anni ’60 nei colori sgargianti. Vale la regola della qualità anche in questo caso, ti diamo una dritta a tal proposito: con il pizzo non si sbaglia mai.

Colori sì e colori no

I colori adatti per la vestaglia della sposa sono tutte le tonalità del bianco: da quello candido (a chi piace) all’avorio fino ad arrivare all’oro di cui ti abbiamo accennato. Troviamo molto elegante anche una vestaglia da sposa color verde acqua o rosa cipria e ancora glicine. I colori che invece davvero dovresti evitare sono il blu notte, il ruggine, il marrone, il nero. In pratica tutti quei colori scuri che non possono proprio essere associati a una sposa. Sì alle vestaglie a fantasia, anche floreali ma con riserva per i colori accesi e disegni troppo grandi.

Ecco i punti fondamentali da tenere a mente al momento della scelta della tua vestaglia: vedrai che non sarà così difficile trovare proprio quella che stavi cercando! Buona ricerca!

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2019 Bombolibri. Tutti i diritti riservati