Come scegliere un bravo fotografo per il tuo matrimonio?

10 agosto
2016

Da brava sposa organizzata hai già ben chiaro quale sarà l’iter da seguire durante l’organizzazione del tuo matrimonio: ti chiedi perché alcune ricorrano a una Wedding Planner! Nonostante tu conosca già perfettamente ogni particolare di quel giorno, ti capita di dover fare i conti con delle proposte che spesso non riscontrano i tuoi gusti. Però sai bene che chi la dura la vince! Perché accontentarsi?

Fonte immagine: nouba.com.au

Per te che vuoi solo il meglio, oggi abbiamo deciso di trattare un argomento molto caro alle spose: ti diremo come scegliere il fotografo per il matrimonio!
Il tema è particolarmente importante perché il fotografo per il matrimonio avrà la responsabilità di catturare i momenti più belli della giornata: gli attimi che ti ricorderanno per sempre il giorno del tuo sì!
Come scegliere, allora, il fotografo per il matrimonio che sia all’altezza delle tue aspettative? Noi ti consigliamo di tenere presenti questi cinque punti che ti aiuteranno a scovare il professionista a cui affidare i tuoi ricordi più belli. Il tuo infallibile fiuto, la tua maestria nell’organizzazione e questo piccolo vademecum del perfetto fotografo per il matrimonio saranno la formula vincente per una soluzione di sicuro successo!

Prima di tutto, non scegliere un solo fotografo per matrimonio ma individuane almeno tre che possano rispondere alle tue esigenze e poi, una volta che li avrai valutati, chiediti quale abbia più corrispondenza con i punti che riportiamo di seguito.
Iniziamo!

1 - Rapporto qualità-prezzo

Come scegliere il fotografo per il matrimonio in base al giusto rapporto qualità prezzo: il risparmio, si sa, non è mai guadagno ma è opportuno anche che il fotografo che realizzerà gli scatti e, per chi lo desideri, il video delle nozze ti parli chiaramente delle tariffe suddividendo i vari pacchetti a seconda della prestazione.

Diffida dal fotografo per il matrimonio che propone prezzi scontati senza scendere nei dettagli: in questo modo non ci saranno sorprese, saprai perfettamente quale sarà la cifra da destinare a questa parte delle nozze e potrai organizzare tutto il resto in tranquillità.

2 - Guarda il suo portfolio

Scegli in base ai lavori fatti in precedenza: ogni fotografo per il matrimonio ha un suo stile. È proprio come scegliere un vestito di uno stilista che ti piace molto! Allora scegli il tuo fotografo valutando gli scatti riservati agli sposi che si sono già affidati alla sua esperienza: se ti piacciono vuol dire che è in linea con la creatività e la ricercatezza che ti contraddistinguono.

3 - La disponibiltà

Fonte immagine: howheasked.com
Fonte immagine: howheasked.com

Come scegliere il fotografo per il matrimonio in base alla disponibilità: un bravo professionista si offrirà di fare degli scatti a te e a tuo marito qualche settimana prima del giorno delle nozze. Questo serve per familiarizzare con lui e con l’obiettivo e per garantire una buona riuscita del lavoro finale. Diffida del fotografo per matrimonio che non usa questa accortezza. Se poi i tuoi tanti impegni, dovuti all’organizzazione delle nozze, ti impediranno di incontrarvi per un servizio di prova non ha importanza: quello che conta è che ti sia stato proposto.

4 - La precisione

Scegli in base alla precisione: quando il matrimonio sarà stato celebrato, quando tu e il tuo maritino adorato sarete di ritorno dal viaggio di nozze, è garantito che vorrai subito vedere gli scatti e il video del giorno del vostro sì! È molto importante, allora, che il fotografo per il matrimonio che avrai scelto ti comunichi le date in cui ti verrà consegnato il lavoro: eviterai attese inutili e rimandi che ti faranno un po’ perdere l’entusiasmo… Inoltre potrai subito mostrare le fantastiche foto professionali a tutti i tuoi amici che saranno ansiosi di ammirarti sotto la tua luce migliore!

5 - Non sottovalutare l'aspetto logistico

Come scegliere il fotografo per il matrimonio in base all’aspetto logistico: se sceglierai una location molto di classe e ricercata come un antico casolare nella campagna toscana ma sia tu che il resto degli invitati abitate a Milano, valuta la possibilità di effettuare le tue ricerche direttamente tra i fotografi per matrimonio che operano non troppo lontano dal luogo delle nozze. Chi conosce già la location sicuramente saprà quali siano gli orari e gli scorci migliori per determinati scatti e tu avrai delle foto davvero perfette!

Fonte immagine: biancaweddingsandevents.com

Cosa aspetti? Ora che ti abbiamo suggerito come scegliere il fotografo per il matrimonio non potrai sbagliare! Mettiti alla ricerca dell’artista che renderà unico il tuo giorno importante. E se, tra le tante cose da organizzare, sei ancora indecisa sulla torta, qui troverai sette bellissime wedding cake a cui aggiungere il tuo inconfondibile tocco di ricercatezza per renderle speciali!

Bombolibri InnovAction Lab S.r.l. P. Iva/C. F: 02497260030 Rea: NO – 240036
Copyright © 2018 Bombolibri. Tutti i diritti riservati